jump to navigation

Ciao sono un Mac. Io sono un PC. (3 di 4) lunedì 26 febbraio 2007

Posted by Stefano Petroni in Apple Inc., Microsoft Corporation, Pubblicità, Scienza e Tecnologia, Video.
trackback

Questa è la terza puntata della serie “Ciao sono un Mac. Io sono un PC.” con altri 4 spot Apple. Dato che non ho pregiudizi ad usare Mac, Windows o Linux, se la Microsoft volesse convincermi della bontà di Windows Vista regalandomi un portatile ultra accessoriato io non mi oppongo di certo. Domani l’ultima puntata.

Virus

Riavvio

Meglio

iLife

Annunci

Commenti»

1. m1979 - lunedì 26 febbraio 2007

Sempre più divertente! Chissà se esistono filmati con mac pc e linux insieme?

2. Dina e Andrea - lunedì 26 febbraio 2007

Sempre più mitici, siamo proprio imbattibili… *snigger*

3. Stefano Petroni - domenica 29 aprile 2007

@m1979:
teoricamente Linux è sia Mac che PC… 🙂
Comunque c’era una vignatta in proposito, la devo ritrovare.

Presto nuovi episodi della serie “Ciao sono un Mac.”!

4. Ciao sono un Mac. Io sono un PC. (5 di 4) « Stefano Petroni’s Blog - domenica 29 aprile 2007
5. Manuel - lunedì 30 aprile 2007

Molto inutile lo spot sui virus…
è ovvio che se il mac avesse avuto la stessa popolarità di Windows a quest’ora ci sarebbero i virus anche per lui…troppo banale…

6. Stefano Petroni - lunedì 30 aprile 2007

@Manuel:

Questo lo vado affermando da anni anch’io… è ovvio che se un Cracker vuole rompere le palle ad un sacco di gente o vuole creare una BotNet per SPAMmare logicamente andrà ad attaccare il sistema più diffuso. Specie se questo ha delle vulnerabilità che si porta appresso di versione in versione.

7. Manuel - mercoledì 2 maggio 2007

Quindi ,xkè MAC punta su ste cose….forse xkè non ha argomenti validi per potersi far notare…è come se io creo una casa automobilistica per contrastare le BMW e dico se fa un incidente la BMW si ammacca…cazzo è ovvio no….Si sta arrampicando sugli specchi…io se fosse nel creatore di MAC mi sarei già rassegnato…ora come ora è impossibile una rimonta su Windows mi dispiace!

8. Stefano Petroni - mercoledì 2 maggio 2007

Manuel è inutile insistere, adesso Apple può dire che i suoi computer sono più sicuri. E’ un dato di fatto che non ci siano virus per Mac.

Ne riparleremo tra un po’… quando il Mac sarà più diffuso.

Considera che per un SO il pericolo più grosso non viene da virus o da altre minacce ma dall’utonto che gli si siede davanti.

E poi sento molta gente che sta passando a Mac almeno per i portatili. E fidati è un bene… se c’è concorrenza (quella vera) i produttori sono stimolati a far meglio ed abbassare i prezzi. Ne guadagnerai anche tu che sei fedele a Microsoft.

9. Manuel - mercoledì 2 maggio 2007

Fedelissimo per sempre…non vedo xkè dovrei cambiare e passare a MAC se mi sono trovato benissimo con Vista…quando comincerò ad odiare Windows prometto che mi comprerò il Macbook!!

10. Stefano Petroni - mercoledì 2 maggio 2007

Ti è sfuggito un piccolo particolare, quì nessuno ti vuole convincere a passare a Mac… io sono il primo che ti dice usa quello che ti è più utile, ti da meno problemi e ti rende più felice.

Io continuo ad usare Win2K per casa ed ufficio.

11. un lettore - lunedì 26 novembre 2007

se la Microsoft volesse convincermi della bontà di Windows Vista regalandomi un portatile ultra accessoriato io non mi …OPPORREI

12. Stefano Petroni - mercoledì 11 giugno 2008

@lettore: Eh lo so il mio italiano non è perfetto. Cerco di migliorarmi porta pazienza.

13. Nix - domenica 7 settembre 2008

sono passato a mac e vi assicuro che mi sono trovato molto meglio. Faccio programmazione, editing video e registrazione. Tutto senza aver installato nulla. Negli stati uniti il mac è quasi al livello di win come SO, non potranno esserci minacce per mac os x a partire da lepard in quanto è blindato essendo certificato UNIX e girando su piattaforma UNIX. L’SO è organizzato diversamente, i programmi non hanno accesso a file di Leopard.. a meno che non gli dai tu il permesso con password e nome utente, quindi, la evdo difficile… soprattutto perchè, comunque l’unico accesso che gli danno rimane comunque imitato a creare una cartella per dati o a creare un icona sul dock. Credetemi è tutto più semplice, tutto iù snello. Non si blocca aprendo tutte le applicazioni che ho insieme.. ovviamente rallenta pesantemente.. ma credetemi.. 1 gb di ram di un apple con mac os x sono come 4 con vista, anche in velocità si sta su altri livelli proprio, specialmente le nuove macchine di casa Cupertino che sono passati ad Intel e non sono più PowerPC. Faccio tutto quello che facevo prima.. solo meglio e in più serenità. Meno stress ad esempio, niente sorpresa.. niente sistemi che dopo un pò cedono..

14. nn ve lo voglio dire - sabato 27 marzo 2010

io nn ho la + pallida idea di ce cosa sia mac booooooo…comunque io nn lo so…spiegatemelo x favore

grazie 1000000000000000000000000000000000

vi vojo bene…credo !!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: