jump to navigation

Ignorantità venerdì 4 aprile 2008

Posted by Stefano Petroni in Horror, Politica, Riflessioni, Vaccate, Video.
Tags: , , , , ,
trackback

Non ho parole… “Napoleone a Waterloo ha fatto il suo capolavoro

Questo signore si chiama Luca Luciani ed è un cosidetto “Top Manager” di Telecom Italia.

E notate che non si sente nessuno fiatare e dire “MA CHE CAZZO STAI A DI’?

Annunci

Commenti»

1. Andyted - venerdì 4 aprile 2008

IN MINIERA … Così possono riflettere sulle “cazzate” e sul titolo che perde in borsa.
Ecco perché Telecom Italia è nella merda, perché chi la dirige pensa che Napoleone a Waterloo ha fatto un capolavoro.
E questi li paghiamo NOI!!!!!!

2. andrea - sabato 5 aprile 2008

il problema e’ che questi hanno fatto strada a furia di cazzate perche’ quegli altri non hanno mai avuto il coraggio di dirgli: ma che cazzo stai dicendo?

3. stefaninosonoio - sabato 5 aprile 2008

Secondo me er munnezza sarebbe stato molto piu fine e avrebbe centrato dritto il punto

4. Luigi Rosa - domenica 6 aprile 2008

Si atteggia come uno yuppie milanese cocainato degli anni ’80, e’ veramente ridicolo.

5. Quadrilatero - domenica 6 aprile 2008

LOL quest’uomo merita o di essere licenziato o di essere promosso. Forse è un pregio sparare palle così grosse da sembrare convincenti!

6. pippo luciani - venerdì 11 aprile 2008

Quella di Waterloo, è davvero grande, ma il Ns Luciani ci ha abituato davvero bene con gaffes di livello anche precedentemente.

Durante una convention di Tim , qualche anno fa a Venezia, commentando gli ottimi risultati delle zone commerciali del Sud, il Ns eroe , ha tirato fuori davanti al pubblico astante ” Davanti a questi risultati del Sud , vi chiedo dove stà il Nord est, dove stà il Centro nord?? Questa non è un’azienda di TERRONI!!!!!!!!!!”

Poco da dire, è davvero un grande (raccomandato)

7. Marco - sabato 12 aprile 2008

nuovo video dal gruppo napoletone

http://it.youtube.com/watch?v=EMiU68NQfAQ

8. alessio - mercoledì 16 aprile 2008

tu con me hai chiuso
ma come ca**o ti sei permesso di andare a raccontare a commento i ca**i miei nel mio blog.
lo sapevi che dopo la morte di mio padre mi sono dovuto girare mezzo mondo a spese mie?
lo sapevi?
no
lo sapevi che il sottoscritto dopo i vari casini susseguitisi con la mia ex ha dovuto rifare la valigia?
no
a te la gnagna da alla testa.
te lo dico da ex amico
1) io mi sono fatto un bucio di deretano tanto
2) mi premurero’ di inviarti i miei pezzi di carta conseguiti all’estero, oltre a premunrmi di mandarti a quel paese.
Con me hai proprio chiuso.
Alessio

9. Stefano Petroni - giovedì 17 aprile 2008

Ale’ calmati… poi fai come te pare ho già casini miei e non me va de discute pure co te.

Non t’ho detto che sei un incompetente. T’ho detto solo che invece di criticare tutto e tutti a spron battuto dovresti concedere anche qualche possibilità come per fortuna l’hai avuta tu.

Ti dico solo che:
1. io i tuoi commenti non li cancello, tu ti sei subito sbrigato a farlo;
2. le cose te le ho sempre dette in faccia, guardati da quelli che si dicono tuoi amici e non ti parlano chiaro;
3. dei pezzi di carta non ci faccio nulla, non ne ho bisogno per sapere chi sei e quanto vali;

Poi fai come ti pare… a me me trovi qui…

10. Stefano Petroni - mercoledì 11 giugno 2008

@Andyted: adesso passa per un eroe perché è riuscito a fare il contratto con Apple… e neanche in esclusiva… mah… ha fatto solo il suo dovere.

@andrea: appunto!

@stefaninosonoio: er monnezza non avrebbe detto quelle stronzate… 🙂

@Luigi: E’ la generazione di manager cresciuta con il mito Yuppie ma troppo giovane per esserlo veramente.

@quadrilatero: mah!

@pippo: che finezza ‘st’uomo

@marco: grazie

@alessio: quello che avevo da dirti te l’ho detto, se vuoi sai come contattarmi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: