jump to navigation

Star Trek Beyond [no spoiler] venerdì 29 luglio 2016

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Fantascienza, Film, Riflessioni, Sci-Fi, Star Trek.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
add a comment

Star Trek Beyond

(Il voto lo trovate alla fine)

Dunque, da che parte cominciare?

  • E’ Star Trek? Si, decisamente si.
  • E’ un bel film? Si, direi di si.
  • E’ un film fantastico/meraviglioso come dicono tanti autorevoli commentatori? Beh, non esageriamo, è un film abbastanza onesto.
  • E’ meglio di quello che mi aspettavo? Si, devo ammetterlo anche se ci voleva poco. Aa voler esser cattivi potrei dire che a forza di sparare nel mucchio prima o poi si fa centro. 🙂
  • L’Enterprise viene distrutta? Si, si vede nel trailer quindi non è spoiler. 😀 Poi questo è Star Trek III, l’Enterprise doveva essere distrutta. O no?
  • Ci sarà una NCC-1701-A? Beh, questo non dovreste nemmeno chiedervelo… devono fare altri film…

(altro…)

Sto pensando di chiudere questo blog lunedì 19 maggio 2014

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Pensieri, Questo Blog, Stefano Petroni.
Tags: , , ,
add a comment

Si, sto seriamente pensando di chiudere questo blog o di abbandonarlo definitivamente.

Scrivere per un blog personale è differente che scrivere una stronzata su Facebook o su Twitter. Occorre tempo, ispirazione, padronanza della lingua, arguzia… tutte qualità che non ho. O perlomeno non tutte assieme nello stesso momento.

Ho nelle bozze circa 37 articoli che probabilmente non vedranno mai la luce. Gli ultimi riguardano i film visti al cinema ultimamente:

  • The Wolf Of Wall Street
  • Robocop (2014)
  • Monuments Men
  • The Lego Movie
  • Lei
  • Captain America – The Winter Soldier
  • Lovelace
  • Ghost Movie 2 – Questa volta è guerra
  • Grand Budapest Hotel

Vorrei parlare anche di argomenti più tecnici, magari con un blog dedicato. Ho idee per altri siti  specializzati. Ma se non scrivo su uno figuriamoci su due.

Di idee su cose da fare ne avrei tante, poi metterle in pratica è un altro conto, vorrei smanettare un po’ più con Arduino, con Android, con WordPress, con VMware (vorrei prendere una certificazione)… e tante altre cose.

Il tempo è quello che è, e quando c’è fai qualcos’altro… esci con lei, fai una gita fuori porta, vai al cinema, dormi…

Vedremo il da farsi.

Last Vegas giovedì 30 gennaio 2014

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Film.
Tags: , , , ,
1 comment so far

Last Vegas

Last Vegas

La versione breve: I fantastici 4. Da vecchi.

La versione estesa: di solito prima di vedere un film m’informo almeno sulla trama o perlomeno prima vedo il trailer. Questa volta sono andato un po’ impreparato, fidandomi dei nomi dei protagonisti e devo dire che la fiducia è stata ben riposta.

Un film agrodolce che non annoia mai, divertente anche con le sue note amare. Si, mi è piaciuto e non sapendo di cosa parlava sono rimasto piacevolmente sorpreso fino alla fine.

Il cast è realmente stellare Robert De Niro, Michael Douglas, Morgan Freeman e Kevin Kline contano 6 premi Oscar in 4 e scusate se è poco. Se aggiungiamo Mary Steenburgen il contoarriva a 7 Oscar! Sul set i protagonisti si devono essere divertiti e si vede nel loro gigioneggiare.

E’ un film sull’amicizia, quella vera, e di come questa superi quasi indenne il tempo che la mette sempre a dura prova. Il finale con l’happy end è un po’ scontato ma per una volta chi se ne frega!

Dove devo firmare per arrivare alla loro età in forma come loro?

La citazione: “La prostata?

Voto: 8

Il Grande Match lunedì 20 gennaio 2014

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Film, Video.
Tags: , , , , , ,
add a comment

Il Grande Match

Il Grande Match

La versione breve: Rocky contro Toro scatenato!

La versione estesa: il film mi è piaciuto e scorre abbastanza bene. Le citazioni e gli ammiccamenti si sprecano ma non si regge solo su quelli.

Ci sono delle piccole incongruenza durante la narrazione ma possiamo anche tralasciarle.

L’idea di mettere sul medesimo ring Stallone e De Niro, protagonisti dei due film film di boxe più acclamati è geniale. Qualcuno su Internet l’ha definito metacinema.

Tra i due mostri sacri poi spunta fuori una Kim Basinger un po’ in la con gli anni (e si vede) ma fa perfettamente da collante tra i due grandi attori.

Insomma un film perfetto? No, direi di no… come dicevo ci sono alcune incongruenze. Uno dei personaggi piange miseria, perde il lavoro e dopo un po’ comincia a spendere come se non fosse successo nulla. Mi devo essere perso un passaggio forse…

Assolutamente da vedere le scene aggiuntive durante i titoli di coda!

La citazione: “Hey! Cosa fai? Siamo qui per comprare la cena non per prenderla a pugni.

Voto: 7++

Capitan Harlock – 3D sabato 4 gennaio 2014

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Fantascienza, Fantasy, Film, Sci-Fi, Video.
Tags: , , , , , ,
2 comments

Capitan Harlock

Capitan Harlock

Versione sintetica: 115 min di pura noia.

Versione estesa: un mezzo reboot neanche tanto ben riuscito. Graficamente bellissimo, un po’ troppo scuro per il 3D. Narrativamente una noia mortale. Sono parecchio deluso. Forse avevo un ricordo troppo da bambino, avevo 7 anni quando per la prima volta Capitan Harlock approdò sui teleschermi italiani.

Le critiche da parte del pubblico in sala alla fine del film non si sono fatte attendere.

La cosa più grave? che all’inizio del film non ci fosserò Rita Pavone e Topo Gigio a presentare il film. (I primi 25 episodi sono stati trasmessi per la prima volta in Italia su RAI 2 a partire dal 9 aprile 1979 all’interno del programma “Buonasera con…” condotto da Rita Pavone)

Riconsoliamoci con un classico:

Prometheus lunedì 17 settembre 2012

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Film.
Tags: , , , , , ,
1 comment so far

Prometheus

Prometheus

Il prequel non prequel che poi diventa un prequel ma non è un prequel.

Charlize Theron non è ancora uscita dalla parte della regina cattiva di Biancaneve.

Special guest star i cugini del Dottor Manhattan (ed altrettanto stronzi quanto lui).

Il capo di tutti è Biff Tannen di Ritorno al Futuro 2 (“Hello? Hello? Anybody home? Huh? Think, McFly! Think!“).

Due dei protagonisti appena appaiono sullo schermo hanno già la scritta “si siamo i primi coglioni che moriranno in questo film” ed il cartellino all’alluce.

Nel 2093 usano ancora le torcette della Superpila.

Un film abbastanza telefonato pronto per il sequel non sequel che poi diventerà un sequel ma non è un sequel.

Approposito di telefonate, posso lasciare un messaggio per il regista? Avete carta e penna?

Voto ➏/➓

Ribelle – The Brave lunedì 10 settembre 2012

Posted by Stefano Petroni in Animazione, Cinema e Televisione, Film.
Tags: , , ,
add a comment

Ribelle - The Brave

Ribelle – The Brave

Carino, ma niente di più. Un fuoco fatuo.

Voto ➏/➓

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno sabato 1 settembre 2012

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Film.
Tags: , , , , , , , , ,
add a comment

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno

Scorre bene, non sembrano le quasi tre ore di film che è.

Anne Hathaway ha un bel culo. 😀

voto ➑/➓

I Mercenari 2 sabato 25 agosto 2012

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Film.
Tags: , , , , ,
add a comment

I mercenari 2

I mercenari 2

E’ una boiata tale che risulta divertentissimo specialmente per le citazioni multiple incrociate.

Fenomenale Chuck Norris che si prende per il culo da solo (e si vede che gli scappa da ridere), Schwarzenegger che percula Bruce Willis ed insieme perculano Stallone.

Ci mancava solo Mr.T ma l’hanno citato (“Bad Attitude”).

voto ➐/➓

In Time (2011) sabato 10 marzo 2012

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Fantascienza, Film, Sci-Fi, Video, YouTube.
Tags: , , , , , , , , , , ,
2 comments

In Time (2011) In Time (2011) – con Justin Timberlake, Amanda Seyfried e Cillian Murphy.

Voto complessivo ➐. Forse una delle cose più originali che ho visto negli ultimi tempi se si perdona qualche ingenuità e qualche incongruenza. Potremmo definirlo un film un po’ comunista. 😀

Un buon cast di giovani (voto ➑) al protagonista Justin Timberlake diamo un voto ➏ la sufficienza. Pensavo peggio. Molto peggio. Ha dimostrato a tratti di avere potenziale, vediamo se riuscirà a sprecarlo in futuro.

Da segnalare la presenza brillante di Johnny Galecki (Leonard in The Big Bang Theory) (voto ➑).

Cello Wars (Star Wars Parody) Light Saber Duel domenica 4 dicembre 2011

Posted by Stefano Petroni in Fantascienza, Humour, Musica, Sci-Fi, Star Wars, Video, YouTube.
Tags: , , , , , , , ,
1 comment so far

via SiamoGeek

Dunque, dove eravamo rimasti? mercoledì 23 novembre 2011

Posted by Stefano Petroni in Amici, Cinema e Televisione, Citazioni, Curiosità, Deep Space One, Deepcon, Foto, News, Varie, Video, YouTube.
8 comments

Dunque, dove eravamo rimasti?(*)

L’ultimo post “utile” di questo blog è datato giugno 2010 dopo un anno e cinque mesi (forse) riprendiamo le pubblicazioni.

Non vi aspettate nulla di continuativo ne’ di particolarmente brillante.

Chi mi vuol seguire mi trova comunque nei soliti posti:

Ogni tanto pubblico qualcosa anche sul blog Siamo Geek, e naturalmente sul sito di Deep Space One (che dovrei finire di sistemare). E tra pochi giorni dovrebbe (finalmente) essere on-line il nuovo sito della Deepcon.

Novità in quest’ultimo anno e mezzo? Mmm… non mi ricordo dove vi ho lasciati.

Sono più di due anni che ho cominciato a bailar salsa e bachata. Ogni tanto provano a farmi fare anche un po’ di mambo, rumba e cha cha cha. Grazie ai miei maestri Tonino Pereno ed Emanuela Righi di Bailamos, Christian Luongo e Serena Moscatelli di Salsa Web’s. Sono riusciti a far muovere (quasi) a ritmo un tronco come me, devono essere veramente bravi!

Molti amici si sono aggiunti, altri ci hanno lasciato (sia in senso metaforico che purtroppo in senso reale).

Per adesso non mi viene in mente altro.

(*) La frase “Dunque, dove eravamo rimasti?” a quelli della mia generazione ricorderà senz’altro il grande Enzo Tortora. Il 20 febbraio del 1987 pronunciò questa frase dopo una lunga standing ovation del pubblico. Riprendeva la conduzione di Portobello invecchiato e fisicamente provato dopo quasi quattro anni di vicende giudiziarie che alla fine lo vedono innocente. Tranquilli, per fortuna non c’è stato nessun evento così drammatico nella mia vita.

Ed ora cominciamo, esattamente come facevamo una volta.

I’m no Superman giovedì 26 febbraio 2009

Posted by Stefano Petroni in Lyrics, Musica, Serie, Testi.
Tags: ,
1 comment so far

Superman – Laslo Bane

Out the door
Just in time
Head down the 405
Gotta meet the new boss by 8 am

The phone rings in the car
The wife is workin hard
She runnin late tonight again

Well I know what I’ve been told
U gotta work to feed the soul
But I can’t do this all on my own
No I know
I’m no superman
I’m no superman
(altro…)

Ma non hanno proprio un cazzo di meglio da fare? venerdì 18 luglio 2008

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Italia, Politica, Pubblicità, Riflessioni, Vaccate.
Tags: , , , ,
7 comments

Le onorevoli Alessandra Mussolini, Gabriella Carlucci e Manuela Di Centa non avendo evidentemente altro da fare (e dovendo altrettanto evidentemente far perder tempo a qualcun’altro) hanno presentato “un’interpellanza parlamentare urgente” contro lo spot della TIM.

Lo spot in questione (che trovo anch’io di dubbio gusto) è quello in cui una hippie dopo aver fatto il test di gravidanza, comunica via sms la sua maternità a una serie di ragazzi e di uomini. Per tutti lo stesso messaggio: “Avremo un bambino“. Si sa che “mater semper certa est, pater nunquam“…

Ma in Italia, si sa, sulle stupidaggini si polemizza e sulle cose gravi si scherza.

Leggo che anche il Moige ha denunciato lo spot all’Istituto per l’Autodisciplina Pubblicitaria. Comincio a rivalutare quello spot… no no… è più forte di me, mi fa schifo… forse era meglio De sica…

L’uomo da sei milioni di dollari e la donna bionica giovedì 17 luglio 2008

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Eventi, Fantascienza, Roma, Roma Fiction Fest, Sci-Fi, Serie.
Tags: , , , , , , , ,
3 comments

Ogni generazione ha i suoi miti ed i suoi eroi. Io sono nato agli inizi degli anni ’70 e sono cresciuto a forza di Star Trek, CHiP’s, Hazzard, Mazinga, Jeeg Robot e Candy Candy. Tra i miei miti d’infanzia c’erano anche L’uomo da sei milioni di dollari (“Steve Austin, astronauta. Un uomo vivo per miracolo. Signori lo possiamo ricostruire, abbiamo adeguate conoscenze tecnologiche. Esiste attualmente la possibilità di creare il primo uomo bionico. Steve Austin sarà un essere nuovo. Diverso dagli altri. Migliore? Sì più forte, più veloce.“) e La donna bionica.

Mercoledì scorso ho avuto la possibilità di vedere dal vivo, al Roma Fiction Fest, anche se per pochi minuti Lee Majors (Steve Austin) e l’incantevole Lindsay Wagner (Jaime Sommers). Non posso negare che l’emozione è stata forte.

Lee Majors & Lindsay Wagner

Lee Majors & Lindsay Wagner

(altro…)

Dancing with the Star Wars stars 2007 giovedì 17 luglio 2008

Posted by Stefano Petroni in Fantascienza, Humour, Sci-Fi, Star Wars, Video.
Tags: , , , , , , , , ,
1 comment so far

E’ una stronzata ma non posso esimermi dal pubblicarla… 🙂

Dancing with the Star Wars stars 2008

Dancing with the Star Wars stars 2008 giovedì 10 luglio 2008

Posted by Stefano Petroni in Fantascienza, Humour, Sci-Fi, Star Wars, Video.
Tags: , , , , , , , ,
2 comments

Thanks to Ma.tt

Nel cielo di Roma / In the sky of Rome mercoledì 9 luglio 2008

Posted by Stefano Petroni in Fantascienza, Foto, Goldrake, Humour, Roma, Sci-Fi.
Tags: , , ,
5 comments

Nel cielo di Roma / In the sky of Rome

Photo by Air Force One

Hulk smash! – Hulk spacca! domenica 22 giugno 2008

Posted by Stefano Petroni in Cinema e Televisione, Fantascienza, Film, Sci-Fi, Uncategorized, Video.
Tags: , ,
7 comments

The Incredible Hulk Era da tempo che alla fine di un film non sentivo il pubblico applaudire, così tanto tempo che neanche ricordo quando sia stata l’ultima volta. Eppure venerdì quando sono cominciati i titoli di coda de “L’Incredibile Hulk” l’applauso spontaneo c’è stato eccome.

Premesso che per fare meglio del film di Ang Lee ci voleva davvero poco, i produttori di questo film hanno deciso (grazie a Dio) di dare un netto taglio con quel film. In pratica un reboot della storia.

All’inizio del film hanno completamente saltato la questione del perché lui è diventato Hulk, anche perché nel primo film hanno speso metà del tempo per spiegare e sarebbe satto un inutile doppione. Hanno usato un escamotage geniale secondo me, con continui flashback sparsi qua e la hanno spiegato in modo più scorrevole che Banner lavorava al progetto di un siero per ottenere un super soldato.

(altro…)

A cazzo di cane… mercoledì 28 maggio 2008

Posted by Stefano Petroni in Fox, Humour, Video.
Tags: , ,
add a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: